SACCHETTI PER CALZATURE: GUIDA ALLA SCELTA

Ad ogni piede la sua scarpa. Ad ogni scarpa il suo sacchetto.

Il packaging può far la differenza e questo vale ovviamente anche per i sacchetti per calzature che possono mettere in risalto la qualità del prodotto al loro interno. Le possibilità di differenziarsi e di sorprendere i clienti sono innumerevoli. Pensiamo di sostituire all’anonima scatola di carta priva di logo, un sacchetto personalizzato, scelto in ogni dettaglio in modo da fornire un oggetto anche riutilizzabile nel tempo.

Un sacchetto per calzature può essere realizzato, oltre che in tutte le dimensioni di cui si necessita, anche in tessuti, colori e chiusure diverse in modo da creare modelli ad hoc per ciascuna esigenza. Vediamo allora come scegliere tra le tante opzioni in base alle due caratteristiche principali da tenere in considerazione per le calzature: materiali e chiusura.

La scelta in base al tessuto

Diversi tessuti con diverse caratteristiche e ciascuna di esse può essere quella che fa al caso tuo in base a gusti, estetica e necessità.

Sacchetto in cotone per calzature

Il cotone è un tessuto naturale, biodegradabile, ecologico e riciclabile. È un materiale leggero, morbido e molto resistente, quindi perfetto per trasportare oggetti, senza correre il rischio di rovinarli. In particolare, quando il cotone viene combinato con il canvas, si ottiene un materiale robusto e molto resistente e, quindi, molto richiesto.

Sacchetto in raso per calzature

Il raso è un tessuto lussuoso e sensuale, lucido e liscio, che dona sempre molta brillantezza a qualsiasi oggetto a cui è accostato. In base alle fibre utilizzate può essere più o meno morbido, ma in ogni caso è un tessuto resistente e, se trattato con i dovuti accorgimenti, dura a lungo ed è difficile da stropicciare.

Il raso è un tipo di tessuto consigliato e utilizzato soprattutto nel settore calzature luxury uomo/donna, per dare ai propri prodotti un effetto delicato e di prestigio, nella protezione della scarpa anche dopo l’acquisto.

Sacchetto per calzature in TNT

La scelta del TNT per creare sacchetti può essere ideale perché è un materiale atossico e anallergico, non perde colore ed è resistente alla cucitura. Può essere accoppiato con diversi tessuti senza perdere le sue particolari qualità di resistenza. Queste caratteristiche rendono il tessuto non tessuto ideale per shopper destinate a contenere calzature.

Sacchetto per calzature in bambù

La fibra ricavata dal bambù è sempre più richiesta. Offre, infatti, notevoli vantaggi, in quanto è:

  • Versatile
  • Morbida
  • Traspirante
  • Antibatterica
  • Naturale e biodegradabile rendendo, così, il sacchetto ecologico.

Inoltre, si tratta di un materiale estremamente elastico, tanto che i prodotti realizzati in 100% tessuto di bambù non necessitano di essere miscelati con fibre elastiche, come elastan.

Sacchetto per calzature in microfibra

Tessuto impermeabile, resistente nel tempo, facile da lavare e resistente allo sporco, la microfibra risulta essere morbida e vellutata al tatto. Disponibile in tanti colori, può essere la giusta via di mezzo tra qualità e prezzo.

La scelta in base alla chiusura

Una volta selezionato il tessuto più adatto, è il momento di passare alla chiusura. Le opzioni sono molte ed è possibile cambiare tessuto e colori alla corda o nastri scelti per il sacchetto, in modo da creare combinazioni e contrasti originali.

Ecco le principali chiusure per packaging per calzature tra cui potrai scegliere:

  • A coulisse a chiusura singola: un cordino o nastro che chiudono il packaging.
  • A coulisse a chiusura doppia: due cordini o nastri.
  • A caramella: due corde per una confezione originale.
  • Chiusura a busta
  • Cucitura centrale: questo tipo di chiusura permette di tenere separate le scarpe in un unico sacchetto.
  • Cerniera lampo: rende il sacchetto un po’ più rigido, rendendolo ideale per riporre scarpe più delicate che richiedono maggiori attenzioni.
  • Bottone a pressione o clip

 

Differenziarsi grazie alla creatività

Stupire i clienti e rimanere nelle loro menti per la cura nei dettagli: puoi raggiungere questi obiettivi grazie ad un packaging per le calzature personalizzato e scelto tra le tantissime opzioni. Sacchetti monocromatici o a fantasia, combinazione di tessuti e chiusure diverse per rendersi originali. Il limite è solo l’immaginazione.